[Cofidi Veneziano]
Home >> News >> Comunicati stampa

Comunicati stampa

13-04-2018
Cofidi e FriulAdria ancora insieme, questa volta a supporto degli Artigiani della Riviera del Brenta
+

L’artigianato è ancora in difficoltà, ed anche nel territorio della Riviera del Brenta e Dolo il saldo tra nuove aperture e chiusure è in negativo, segnando un -5,7% rispetto al 2013. E, proprio nell’ottica di assistere e supportare le aziende sul fronte finanziario, così da poterne rilanciare le attività nonché le nuove aperture, Crédit Agricole FriulAdria mette a disposizione un primo plafond di 10 milioni di euro a favore delle imprese associate all’Associazione Artigiani e Piccola Impresa “Città della Riviera del Brenta” e a Cofidi Veneziano, per finanziamenti agevolati finalizzati alla crescita aziendale, sia sul versante liquidità che su quello degli investimenti.
Le linee di intervento finanziario messe a disposizione consentiranno, in particolare, di finalizzare e sostenere gli investimenti produttivi, nonché il processo di avvio e di consolidamento delle start up. Attenzione viene riservata anche ai lavori di ristrutturazione e di riqualificazione ed efficientamento energetico che coinvolgono centinaia di piccole aziende artigiane.
L’iniziativa, che integra la convenzione vigente, è stata sottoscritta oggi 13 aprile 2018 nel corso della conferenza stampa a Dolo dal responsabile Retail di Crédit Agricole FriulAdria Davide Goldoni, dal presidente dell’Associazione Artigiani e Piccola Impresa “Città della Riviera del Brenta” Luca Vanzan e dal presidente di Cofidi Veneziano Francesco Palmisano. Il pacchetto di servizi predisposto dalla Banca, valido per le richieste ricevute entro il 30 dicembre 2018, prevede linee di finanziamento agevolate, tassi di interesse e commissioni scontate, con garanzia a prima richiesta che può arrivare fino all’80% dell’importo da finanziare.

«La peculiarità principale di questa azione – spiega Davide Goldoni, responsabile Retail di Crédit Agricole FriulAdria – sta nel fatto che entro 10 giorni lavorativi dalla presentazione dell’istruttoria elaborata da Cofidi e dall’Associazione Artigiani, il richiedente otterrà una risposta certa per affidamenti di importo fino a 250 mila euro. In questo modo la valutazione della richiesta e l’erogazione del credito seguiranno un iter più snello e rapido».

«La sinergia messa in campo oggi per assicurare un fattivo sostegno alla nuova imprenditoria – precisa Luca  Vanzan, presidente dell’Associazione Artigiani e Piccola Impresa “Città della Riviera del Brenta”  – rappresenta il futuro di un territorio ad alta vocazione artigianale e con l’importante distretto della calzatura. Per le imprese, ottenere risposte in tempi certi è fondamentale, ovviamente nel rispetto dei parametri del merito creditizio dell’attività e della valenza del progetto aziendale. Cogliamo con estremo interesse quanto messo a disposizione del territorio da parte di Crédit Agricole Friuladria e Cofidi Veneziano, è un segnale di attenzione nei confronti di Confartigianato particolarmente gradito. Siamo certi che questo rappresenta l’avvio di una collaborazione organica con le imprese del territorio della Riviera del Brenta».

«L’attenzione rivolta alle nostre imprese da Crédit Agricole FriulAdria – sottolinea Francesco Palmisano, presidente di Cofidi Veneziano – rappresenta un importante segnale di apertura verso l’imprenditoria del futuro, fatta di rinnovamento ed innovazione, che ha bisogno di essere supportata, soprattutto in fase di avvio, ma che apre grandi prospettive di investimento in capitali e risorse umane generando importanti opportunità per il territorio. Cofidi Veneziano come sempre si schiera al fianco delle PMI, ma da oggi lo fa in maniera ancor più incisiva grazie alla preziosa partnership con Crèdit Agricole FriulAdria e l’Associazione Artigiani e Piccola Impresa “Città della Riviera del Brenta”».

SCARICA
ALLEGATO
18-01-2018
Firmata la convenzione tra Cofidi, APPE e banca Crédit Agricole FriulAdria
+
16-01-2018
Nuova convenzione tra Cofidi, APPE e FriulAdria
+
05-04-2017
Un nuovo accordo per le PMI del Portogruarese
+
11-02-2015
Oltre 20 milioni di euro per le startup venete
+
20-05-2014
Nel 2014 si annuncia una ripresa lenta e condizionata dagli scarsi volumi degli investimenti
+
27-03-2014
Apertura nuova sede Cofidi a Treviso
+
26-03-2014
Cofidi: oltre i propri orizzonti
+
09-10-2013
Ritorna la domanda estera ma aumentano le ore di cassa integrazione
+
23-09-2013
Primi spiragli di luce nell’artigianato, Cofidi Veneziano vicina alle imprese
+
PAGINA12345
[Cofidi Veneziano]
Cofidi Veneziano
Via Riccardo Lombardi, 19/2
Marcon (VE)
Email: info@cofidiveneziano.it
Tel: 041/5952972
P. Iva 01976160273
Contattaci

[codice di verifica]
Powered by VISYSTEM